domenica 23 gennaio 2011

Poesie tratte da "OLTRE IL TEMPO,IL SOGNO"

SU UN RAMO DI STELLE,SOSPESA

Si spegne

lentamente

la sera

mentre si adagia

l’ombra sua

sulla vita

che s’addormenta.

M’inquieta assai

quell’ombra

perché pare

che il tempo

voglia ingoiare.

Su un ramo di stelle,

sospesa,

gemma viva

anche di notte

sono,

perché non sia

il giorno che

s’appresta a venire

un sole

di raggi spenti

e

una mente

di pensieri addormentati.


NELLA LENTA DISSOLVENZA DELLA SERA

Nella lenta dissolvenza

della sera,

quando il silenzio

mi sfiora,

la rabbia amara

che

nella luce del giorno,

come veleno

mi entra in gola,

dalle corde

del mio cuore

come fumo

s’allontana e

si disperde

tra le alte cime.

Si colorano

del giallo del sole

i miei pensieri

vestiti di tristezza:

non sono più avvoltoi

che,

con avidità,

membra disfatte

divorano,

ingoiando

anche l’anima.

2 commenti:

silvia ha detto...

meraviglioso blog grazie.

Anna Giannattasio ha detto...

Grazie a te Silvia!Un caro saluto!